Digital Marketing

La Consulenza Adwords, Seo, E-Commerce Per Aumentare le Vendite

La comunicazione è un settore importante per ogni azienda. Possedere un ottimo canale comunicativo equivale a raggiungere in poco tempo un ampio numero di clienti.

Il Digital Marketing aiuta a sviluppare la nostra attività sul web, è uno strumento funzionale per aumentare la visibilità della nostra società, fare quindi in modo che sempre più utenti ne vengano a conoscenza e si interessino al nostro business.

Google Ads è uno strumento potentissimo che permette la gestione di campagne pubblicitarie online sulle reti di ricerca come Google, Yahoo, Bing e anche sulle reti di display.

Avere la possibilità di avere un consulente Adwords permette di gestire nel modo migliore questo enorme oceano che è la rete.

Chi è infatti alle prime armi sembra sia comunque in grado di comprendere come funziona Adwords ma non ci si deve dimenticare che Google, che va inteso come un utente, mira a guadagnare da Pay Per Click, e tutto ciò crea una battaglia continua tra gli addetti a pubblicare nuovi annunci pubblicitari e Google stesso.

Insomma, sembra una lotta all’ultimo sangue che solo i veri esperti come i consulenti Adwords possono controllare e vincere.

Perché Richiedere una Consulenza SEO Marketing è Essenziale

Un consulente SEO marketing è il passaggio obbligatorio per ogni azienda che voglia brillare.

I nostri esperti di Digital Marketing sono al servizio della vostra società. Ma partiamo dalla base, perché è così importante la SEO? Avere un consulente SEO che lavora per voi è il primo passaggio per un successo assicurato.

Con il termine SEO (Search Engine Optimization) si intendono tutte le attività che mirano a migliorare il posizionamento nelle SERP ovvero nelle pagine di risposta alle domande degli utenti.

I consulenti SEO utilizzano gli strumenti più accurati e all’avanguardia per garantire che il vostro sito web e di conseguenza la vostra azienda si posizioni nei primi posti. In questo modo gli utenti che digiteranno le keywords inerenti anche al vostro settore si troveranno il vostro sito web tra i primi della ricerca.

Questo sito web poi deve anche essere facile da navigare, preciso e schematico.

Immaginiamo infatti di avere una buona SEO ma un e-commerce incomprensibile, come fanno i clienti ad acquistare qualche nostro prodotto o servizio? Ma non bisogna preoccuparsi, la soluzione ad ogni problema è sempre dietro l’angolo.

Un consulente e-commerce serve appositamente per questo, a valorizzare i vostri prodotti e a metterli in evidenza di modo che siano facili da trovare e comprare. “Anche l’occhio vuole la sua parte”: tante volte abbiamo sentito questa frase e sappiamo quanto sia vera. Bisogna considerare che il sito web di un’azienda è un po’ come se fosse la sua vetrina.

I prodotti devono essere fotografati in modo tale che ne possa fuoriuscire la loro bellezza e i giochi di luce sono essenziali.

Davanti ad una normale vetrina di un negozio ognuno di noi si aspetta che qualunque cosa venga mostrata, capi di abbigliamento o oggetti per la casa o qualunque altra cosa, siano ben collocati e organizzati, che il prezzo sia scritto in modo chiaro e preciso, di modo che si è invogliati a comprare quel determinato servizio o prodotto.

Se le vetrine dei negozi fossero caotiche e senza luce ogni negozio potrebbe chiudere domani. Un consulente e-commerce normalmente ha un enorme bagaglio di esperienza sulle spalle e non sbaglia, sa dove deve puntare e qual è il modo per vincere sui competitori.

Perché ottimo e-commerce significa prima di tutto vittoria sulla concorrenza.

Immaginiamo infatti di avere un’azienda che produce e vende costumi da bagno, dal momento che ci sono migliaia di aziende che vendono online costumi per l’estate bisogna trovare il modo per distinguersi dagli altri ed essere la scelta perfetta dei clienti, la scelta che fa per loro, la scelta che stanno cercando.

Solo un consulente e-commerce sa i segreti per raggiungere questa posizione di vantaggio.

Consulenza Web e Consulenza Marketing: La Scelta Migliore

Richiedere una consulenza Web e una consulenza Marketing è il passaggio finale per assicurarsi che i prodotti che vogliamo commerciare siano largamente conosciuti da tutti.

Il Marketing è infatti quella branca dell’economia che tratta l’analisi dell’interazione tra mercato e utenti di un’impresa.

È facile comprendere che se si ha un’alta visibilità e quindi gli utenti ei clienti potenziali e non sono visibilmente interessati ai nostri prodotti la vendita sarà maggiore e di conseguenza anche le entrate.

Ecco perché puntare sul marketing e sulla pubblicità con Adwords significa promuovere in modo esteso la nostra società.

Innovazione e dinamicità: le due parole chiave che devono essere alla base della nostra strategia di Digital Marketing per far sì che questa sia efficace.

Restare al passo con le novità, utilizzare più di un canale di comunicazione e più di un canale social. Quest’ultimo punto è fondamentale perché una comunicazione mono canale potrebbe essere un’arma a doppio taglio, è infatti sicuramente una posizione temporanea.

Immaginiamo infatti che ad un certo punto una piattaforma chiuda o non venga più utilizzata.

Se la mia strategia si basava solo su quel determinato canale allora anche la mia strategia è morta con quel canale.

La Consulenza Adwords che Permette di Creare una Pubblicità Personalizzata

Adwords è uno strumento, potremmo dire un software, specializzato nell’acquisto di spazi pubblicitari di inserzionisti e alla loro rivendita.

È l’intermediario tra offerente e compratore. Nel campo del Digital Marketing la creazione di queste campagne pubblicitarie è un must.

Per di più sono tutte pubblicità personalizzabili e permettono una gestione intelligente della monetizzazione.

Non si deve pensare che sia un metodo vecchio ed esistente da tempo, anzi. Questo strumento è uno delle ultime innovazioni del Digital Marketing che ogni consulente web conosce.

Ecco perché scegliere di affidarsi ad un esperto consente di stare tranquilli e di non preoccuparsi del background della propria azienda ma allo stesso tempo di essere sempre al passo con le ultime novità.

Dedicarsi al core business dell’azienda, avendo sempre le spalle coperte è di certo rassicurante.

Questo garantisce una maggiore concentrazione sulla produzione e sulla gestione dei servizi che si offrono al cliente e anche un sicuro ritorno. Riassumendo, il Digital Marketing è un investimento.

Orientarsi nel Vasto Mondo del Digital Marketing

Il termine Digital Marketing è un termine “ombrello” che viene utilizzato per descrivere le varie frome di marketing che vengono fatte online.

Come molti di voi sapranno e come vi abbiamo già accennato in precedenza, questo termine include, ma non si limita a, Web Design e Development, Geofencing, SEO, Paid Social Media, Google Ads, Facebook Advertising e tanto altro ancora.

Il marketing digitale consente alle aziende di sfruttare diversi canali online per meglio indirizzare i propri clienti e potenziali clienti. Esso riunisce tutti i più recenti strumenti di marketing, la tecnologia e le tendenze, e li utilizza per aiutare le aziende di ogni forma e dimensione a raggiungere efficacemente i loro clienti e potenziali clienti.

Ogni canale è progettato per un pubblico diverso e offre vari metodi di targeting.

Ad esempio, la pubblicità su Facebook fornisce la possibilità di indirizzare le persone da demografia, psicografia e comportamenti di navigazione online. In sostanza funziona bene per generare consapevolezza (l’utente non sa che X esiste, ma potrebbe essere interessato), interesse (l’utente può sapere che X esiste, ma ora è interessato), e anche il desiderio di un prodotto o servizio. Questo fa parte del funnel di marketing dell’A.I.D.A. (Attenzione – Interesse – Desiderio – Azione).

Google AdWords, d’altra parte, può essere utilizzato per trovare potenziali clienti che stanno attivamente cercando di acquistare ORA in base alle loro ricerche (ricerca e shopping advertising) o solo per generare consapevolezza e interesse (display e video annunci).

La realtà è che, grazie alle nuove tecnologie, le persone trascorrono ora più tempo online che mai.

La persona media trascorre il doppio del tempo online rispetto a 12 anni fa, il che significa che il modo in cui le persone acquistano prodotti e servizi è cambiato. Il fatto è che il marketing offline non è più efficace come una volta, motivo per cui il marketing digitale è diventato un’opzione così popolare per molti marchi.

Qual è il Ruolo del Marketing Consultant

Di base il marketing consultant è un professionista altamente qualificato che sa come rivolgersi ai consumatori e conosce i trucchi per comunicare con efficacia al pubblico online.

Lo scopo del consulente marketing è quello di aumentare le vendite per un’azienda.

Un consulente marketing però non si occupa di ogni aspetto della pubblicità, infatti, qual’ora voi aveste già una chiara idea di come intendete creare la vostra campagna (target, immagini, ecc) allora vorrete rivolgervi a un’agenzia pubblicitaria. Il consulente lavora con le imprese, dalle start up fino alle grandi aziende, per determinare il modo migliore per coinvolgere i clienti esistenti e quelli potenziali.

Un consulente di marketing utilizza un modello di business già esistente all’interno dell’azienda per cosiderare quale potenziale mercato esiste per quella specifica impresa e da queste basi crea una strategia di marketing efficace per il brand.

Alcune delle responsabilità tipiche di un consulente di marketing possono essere:

  • Trovare nuove opportunità per contattare potenziali clienti e ritargettizzare quelli già esistenti;
  • Valutare le esistenti strategie di marketing e ottimizzarle
  • Migliorare il branding iniziale;
  • Aumentare l’engagement dei clienti con il marchio e migliorare la comunicazione in generale;
  • Coordinare le piattaforme e i contenuti, assicurandosi che siano tutti compatibili con i diversi formati richiesti da diverse piattaforme;

In generale il compito di un consulente di Marketing è piuttosto vario, offrendo un aiuto in molte aree diverse del marketing online per raggiungere migliori lead sulle varie piattaforme.

Come una Consulenza di Marketing Digitale Può Cambiare il Tuo Business

I risultati che dovremmo aspettarci da una consulenza di marketing e ovviamente, dall’implementazione della strategia suggerita dal consulente sono moltissime.

Si potrebbero però individuare dieci punti chiave che riuniscono i principali obiettivi da perseguire:

  • Migliorare i Tuoi Social Media: molti business non hanno tempo di gestire eficacemente i loro social media, ma qui è proprio dove tutti i loro clienti e potenziali clienti passano la maggior parte del loro tempo. Un consulente di digital marketing può aiutarti a portare le tue campagne al livello successivo;
  • Generare Leads: un buon marketer sa che il suo scopo principale è aumentare le vendite e trovare nuovi clienti, per questo creerà campagne ad hoc verso landing page create allo scopo;
  • Ottimizzazione del Sito Web e SEO: il consulente deve essere un esperto in tecnologia oltre al tuo particolare business. Il consulente dovrà ottimizzare la tua piattaforma per migliorarne l’esperienza dell’utente. Oltre a questo dovrà preoccuparsi che il tuo sito ottenga una buona visibilità e un buon posizionamento nei motori di ricerca;
  • Costruzione del Brand: per quasi tutti i marketers il brand è la figura centrale del marketing, molto più pontente di qualunque pubblicità su un giornale. Un digital marketer deve sapere esattamente come costruire un brand personale ed efficace;
  • Advertising Online e Organico: il marketer è anche in grado di arrivare a target migliori a seconda del budget di chi lo contatta;
  • Creazione di Contenuti: sono la cosa principale nel marketing. Educare i consumatori e dargli informazioni rlevanti è la prima missione di ogni comunicatore. Anche se è un’attività che richiede molto tempo è comunque efficace nel lungo periodo;
  • Comunicazione Visuale: il senso estetico e una certa coerenza nel design della comunicazione sono caratteristiche fondamentali per individuare un buon digital marketer.
  • Interazioni con l’Audience: aumentare l’engagagement è uno dei passi fondamentli per permettere ad un brand di avere successo sulla concorrenza, e questo richiede cura dei consumatori;
  • Ricerche e Dati Costanti: correggere ogni campagna per tutta la sua esistenza è un lavoro che va svolto 24/24h;
  • Automazione e Scalabilità: più la strategia avanzera più sarà necessario automatizzarla, quindi la conoscenza delle ultime tecnologie è fondamentale.

Perché la Consulenza Marketing è importante

Vuoi dare il via alla tua attività online nel 2020? O pensi che il tuo e-commerce non stia rendendo al massimo?

Un consulente digitale è sicuramente la persona che può aiutarti a capire che cosa il mercato digitale richieda in questo momento e in che direzione si stia muovendo il commercio elettronico.

Quali sono le tendenze dell’ e-commerce per il 2020? Quali sono gli aspetti da non sottovalutare per aumentare visite, le sessioni e le vendite del nostro negozio virtuale? 

L’e-commerce è sicuramente un’attività comoda, pratica e redditizia.

Al contrario della tradizionale vendita al dettaglio che subisce ormai da tempo un netto e drastico calo, l’e-commerce non accenna ad arrestare la sua crescita e ad imporsi come il primo canale di vendita sul mercato mondiale.

La comodità per il cliente di poter fare acquisti da casa, la facilità nel trovare prodotti che risultano difficili da reperire nei negozi della propria zona, il notevole risparmio per il consumatore, dovuto principalmente all’abbattimento dei costi di distribuzione e la possibilità di effettuare il reso gratuito, sono solo alcuni dei motivi per i quali l’e-commerce è un settore che si mantiene solido nel tempo.

Solido ma in evoluzione.

Uno dei traguardi raggiunti dall’e-commerce negli ultimi anni è stato quello di dotarsi di sistemi di pagamento sempre più facili e sicuri, come gli e-wallets.

Oltre ai già esistenti Apple Pay e G-Pay, recentemente il leader globale nel settore del commercio online, Amazon, ha sviluppato un suo personale e-wallet: Amazon Pay.

I consumatori si sentono sempre più tranquilli a fare shopping online pertanto per un e-commerce è necessario adottare misure comode e sicure, come quelle dei metodi di pagamento, che incentivino il cliente all’acquisto.

Il tuo prodotto in un video, meglio di tante parole

Uno dei più grossi difetti dell’e-Commerce, è l’impossibilità di toccare con mano il prodotto prima di procedere all’acquisto.

Nel 2020 la soluzione a tale problema arriva dalle video-descrizioni: un video-maker potrà aiutarti a creare brevi contenuti audio-video di ottima qualità che mostrino il prodotto, il corretto funzionamento e anche i vari modi di utilizzo.

Il video permette di vedere il prodotto tridimensionale e di afferrarne subito le principali funzioni.

 

Realtà aumentata e realtà virtuale

Ma la vera frontiera delle video-descrizioni sono le piattaforme di realtà aumentata (AR).

Le app di realtà aumentata utilizzano la fotocamera del telefono per mostrare una visione del mondo reale davanti agli occhi di chi guarda.

A partire da un’immagine di base, vengono poi aggiunti dei livelli di informazioni, come testi e / o altre immagini.

Per fare ciò la realtà aumentata si avvale dell’utilizzo di uno smartphone (o di un tablet), su cui è possibile scaricare un’applicazione AR.

Prendiamo ad esempio il colosso dell’arredamento svedese Ikea, che permette già la AR sulla sua app ufficiale.

La peculiarità di molti e-commerce è però la Virtual Reality (VR): una tecnologia capace di trasportare in una realtà diversa da quella in cui siamo attraverso una tecnologia molto diffusa, quella dei visori ottici o visori di realtà virtuale.

Una stima conta che il 71% dei consumatori acquisterebbe più prodotti se il rivenditore offrisse loro una realtà virtuale e il 2020 sembra proprio essere l’anno giusto per farlo.

Se si tratta di abbigliamento, ad esempio, il video può dare importanti spunti su come potrebbe essere utilizzato e indossato un capo, oltre che idee che spingano il cliente ancora dubbioso ad acquistare.

Nel campo degli e-store di abbigliamento, accessori, beauty care e oggettistica la nuova tendenza, rodata già da un paio di anni è quella dell’integrazione con i principali canali social e su questi ultimi la creazione di ulteriori pagine di acquisto. Un esempio su tutti è quello di Instagram Shopping che permette di avere sul social media una seconda piattaforma di vendita, parallela al sito ufficiale.

Ma la vera tendenza è quella di collaborare con influencer (nello specifico con nano-influencer) che possano sponsorizzare i prodotti sui loro canali e allo stesso tempo creare contenuti accattivanti quali video e vlog da poter integrare alle descrizioni dei prodotti sul sito, una soluzione che porta evidenti vantaggi ad ambo le parti.

Alexa e Siri: due complici del tuo e-commerce

Un altro dato importante da analizzare per un e-commerce vincente ci arriva da Google e riguarda uno degli strumenti più di tendenza degli ultimi anni: gli assistenti virtuali e la ricerca vocale.

Una statistica riporta che il 20% di tutte le query di ricerca di Google avviene tramite la ricerca vocale.

Ma ancora più significativo è che il 71% di tutti gli utenti mobili di età compresa tra 18 e 29 anni utilizza  gli assistenti vocali sui propri smartphone, anziché digitare.

Gli assistenti vocali come Siri, Alexa e l’assistente vocale di Google sono sempre più popolari.

Si stima infatti che nel 2023 circa 8 miliardi di device mobile ne saranno dotati.

Di conseguenza, si prevede un diretto aumento anche delle ricerche di “shopping vocale” con una previsione di valore di 40 miliardi per il 2022.

In questa fase la tecnologia è talmente recente e in via di sviluppo che sembra che non tutti i marketer e i proprietari di e-Commerce abbiano intuito l’importanza di questa tipologia d’acquisto, tuttavia la facilità e l’immediatezza con cui è possibile acquistare tramite questi assistenti vocali non va sottovalutata.

È facile notare come le prossime tendenze saranno inevitabilmente influenzate dai progressi tecnologici quali l’intelligenza artificiale, la realtà virtuale, quella aumentata e i big data.

L’importanza dei dispositivi mobili continua a svolgere un ruolo importante nell’attirare traffico e conversioni di successo.

Mantenersi al passo con  i tempi è necessario e noi siamo pronti ad aiutarti a non rimanere indietro.

Cosa Farà il Consulente per la Tua Azienda?

Un consulente digitale fa molto più di ciò che salta agli occhi, possono essere specializzata in una di queste aree, ma solo un team preparato può garantirvi dei risultati efficaci a 360 gradi.

Solo in questo modo riuscirete ad avere una strategia di marketing che vi permetta di gestire contemporaneamente:

  • SEO
  • Advertising
  • Web Design
  • Social Media

Nonostante i vari campi in cui il nostro team sia esperto, il nostro primo e fondamentale obiettivo è aumentare le vostre vendite!